In arrivo il "decreto sisma"

//In arrivo il "decreto sisma"

In arrivo il "decreto sisma"

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto-legge che introduce ulteriori interventi urgenti per l’accelerazione e il completamento delle ricostruzioni in corso nei territori colpiti da eventi sismici. (PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – Comunicato 22 ottobre 2019, n. 10). Tra le principali disposizioni previste, il testo dispone la proroga fino al 31 dicembre 2020 dello stato d’emergenza dichiarato in conseguenza del sisma che ha colpito i territori delle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo.Inoltre, accogliendo le richieste manifestate dai territori interessati, il decreto prevede:- la riduzione del 60% degli importi da restituire in relazione alla c.d. “busta paga pesante”, ovvero il taglio degli oneri fiscali, previdenziali e assistenziali che erano stati sospesi dall’agosto del 2016 a tutto il 2017 e che non dovranno più essere restituiti in misura integrale ma limitata al 40%;- per la ricostruzione privata, una procedura accelerata per l’avvio dei lavori basata sulla certificazione redatta dai professionisti. Il controllo non verrà realizzato più a monte sul

>> Leggi l’articolo completo cliccando qui!

— Delivered by Feed43 service

Fonte

2019-10-25T10:00:16+00:0025 Ottobre 2019|