Lotta alla contraffazione: multa agli acquirenti in F24

//Lotta alla contraffazione: multa agli acquirenti in F24

Lotta alla contraffazione: multa agli acquirenti in F24

È prevista un’apposita sanzione amministrativa nei confronti di chi acquista consapevolmente prodotti contraffatti. Il versamento di tale sanzione deve essere effettuato tramite modello di pagamento F24, utilizzando i codici tributo istituiti dall’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 84/E del 2019. Nell’ambito della lotta alla contraffazione è prevista un’apposita sanzione amministrativa pecuniaria a carico delle persone che acquistano in modo consapevole prodotti contraffatti.La consapevolezza della contraffazione può essere dedotta in considerazione della qualità dei prodotti acquistati, o dalla condizione del venditore o dall’entità del prezzo.Se l’acquisto è effettuato come consumatore finale la sanzione va da 100 euro a 7.000 euro.Se l’acquisto è effettuato in qualità di operatore commerciale o importatore o da qualunque altro soggetto diverso dall’acquirente finale la sanzione va da 20.000 euro a 1 milione di euro.In ogni caso i prodotti contraffatti sono confiscati.L’accertamento della violazione può essere effettuato sia dagli organi di polizia giudiziaria, sia

>> Leggi l’articolo completo cliccando qui!

— Delivered by Feed43 service

Fonte

2019-10-08T10:00:16+00:008 Ottobre 2019|